Riparelli show: a Le Chaux de Fonds nuovo PB in batteria

Riparelli

Nel corso del Meeting famoso per le folate di vento, il Resisprint di La Chaux-de-Fonds (Svizzera), Jaques Riparelli (Aeronautica) ha corso la prima batteria dei 100 metri ottenendo il nuovo PB di 10″11 (+0.8), arrivando 3° in batteria alle spalle del sudafricano Henricho Bruintjies oggi in grado di correre in 9″97, cone un miglioramento personale di 9 centesimi. Al secondo posto Hyman Kemar  in 10.11. Brutte notizie per Michael Tumi (Fiamme Oro) che attorno ai 50-60 metri ha avvertito una forte fitta al bicipite femorale sinistro che l’ha costretto a rallentare, e a tagliare la linea del traguardo camminando.

Rigali
Roberto Rigali (Brixia Atletica)

Nella seconda batteria un altro azzurro in pista: Delmas Obou (Fiamme Gialle) ferma il crono a 10″26, ma con vento davvero oltre il regolamento (+4.0). 3° nella stessa batteria anche il bresciano Roberto Rigali (Brixia Atletica) che ottiene un ottimo 10″39 che sarebbe PB, invalidato dal forte vento a favore.

Finali 100 metri uomini
3 finali al Resisprint ma crono peggiori rispetto alle batterie, soprattutto per il vento contrario.
Nella finale A (video sotto) vince in 10″28 (-2,1) Henricho Bruintjies, secondo posto per il marocchino Ouhadi Aziz (10″32). Riparelli, dopo il PB della batteria taglia il traguardo al 6° posto in 10″45.
Nella finale B, vinta dal francese Raggui Henricho in 10″50, Roberto Rigali finisce 7° in 10″65.

Ecco il video della Finale A (grazie ad Andrea Blesio!!)

 

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo...
24
Ti è piaciuto? Condividilo...
24