Milano 2015 – 1° giornata C.I. Allievi Allieve

CIAM 2015 (5)

Sono iniziati oggi all’Arena di Milano, con la prima di 3 giornate di gare, i Campionati Italiani Allievi/e. 

Questa prima giornata ha regalato 5 Campioni Italiani: nei 100 F/M, nei 2000 siepi F/M e nei 10000 metri di marcia M.

100 metri allievi
Trionfa il favorito (in assenza di Tortu) Christian Bapou (Atl. Cento Torri) con 10″70 (+0,8), alle sue spalle Abe Jamie Steve Dave (CUS Parma) in 10″92, e terzo posto per Michael Fichera (Brugnera Friulintagli) con 10″96.

100 metri allieve
(nella foto di copertina il podio!)
La Campionessa Italiana Allieve viene decisa al photofinish: stesso tempo e personale con 11″75 sia per Zaynab Dosso (Corradini Excelsior) che per Emma Girardello (Riviera del Brenta). Vince la prima per un solo millesimo di secondo. Terzo posto per Anna Modesti (CUS Trieste) in 12″01.
Da far notare: 3 atlete con lo stesso risultato (12″13) al 4° posto e PB per tutte e 3 (Curone, Todescato, De Masi)
2000 siepi allievi
Breusa Francesco 
(Atl. Pinerolo) è il nuovo Campionte Italiani con 6’10″93 (PB) che batte il favorito Samuele Nava, 2° in 6’10″95. Terzo gradino del podio per Niccolò Ghivassi (Montepaschi Atl. Siena) in 6’16″23
2000 siepi allieve
Erica Sorrentino 
(Agropoli Running) è la nuova Campionessa Italiana di specialità con 7’05″92 davanti a Laura De Marco (Fiamme Oro) in 7’08″43 (PB) e a Micol Majori (Fanfulla Lodigiana) in 7’08″84.
10000 metri marcia allievi
L’ultimo titolo di giornata arriva dall’ultima gara in programma: trionfa senza grandi difficoltà Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo) in 44’55″74; alle sue spalle Mattia Iorillo (Libertas Amatori Atletica) in 46’15″83 e Nicolas Fanelli (Atl. Amatori Cisterino) in 46’20″89.
Gli altri risultati di spicco
Fra le protagoniste in pista, nelle batterie degli 800, c’è sicuramente Marta Zenoni (Atl. Bergamo Creberg) che passeggia nelle batterie degli 800 in 2:11.87. Domani alle 16.45 correrà in finale, mentre domenica mattina farà i 1500 metri.
Nel giavellotto la 15enne piemontese Sara Zabarino stampa 50,30 metri e sale al terzo posto delle liste italiane allieve all-time.
Nel disco la pluri-primatista italiana Sydney Giampietro avvicina il PB con 47,31.
Nei 400 ostacoli il miglior crono delle batterie è quello di Linda Olivieri (61.09).
Nell’asta 3 nulli alla misura d’entrata a 4,25 metri per Max Mandusic  (il favorito della vigilia), che conclude la sua rassegna Tricolore. (fonte fidal.it)
 
 
Domani, a partire dalle 9:30 le altre gare. 
 
Ti è piaciuto? Condividilo...
49
Ti è piaciuto? Condividilo...
49