I migliori risultati dai Campionati Regionali

regionali assoluti busto arsizio 2015

Nel weekend appena scorso si sono svolti, nelle varie regioni, i Campionati Regionali Individuali Assoluti, valevoli anche come 3° fase dei CDS Assoluti.

Ecco i risultati divisi per sede/regione 

La prima giornata
A Caprino Veronese (VR), Chiara Rosa getta il peso a 18,13 metri, l’ostacolista Giulia Tessaro nei 100hs si migliora con 13″32.

A Gorizia Desirèe Rossit, nell’alto, salta 1,89 metri (PB outdoor) e nell’asta 4,70 metri per Max Mandusic.

A Rieti rientro di Veronica Borsi nei 100 hs con 13″51. Federico Apolloni si vince con 59,87 il disco, davanti a Giovanni Faloci con 58,58. Nei 100 metri Mario Di Giambattista vince con 10″76 (+0.6) e due ore dopo, fa il bis sui 400 in 47″38. Nell’asta 5,30 metri dell’under 23 Alessandro Sinno. Nel triplo Simone Forte salta, oltrepassando per la prima volta i 16 metri, 16,22 metri (PB)

Da Modena la risposta a Simone Forte, col 16,14 metri (-0.7) di Tobia Bocchi. Nei 100 metri Zaynab Dosso corre in 11″83 (+0.7). Nei 1500 con Yassin Bouih vince in 3’51″85 e nel martello Sara Fantini fa 56,84 metri. Nell’asta 5,20 metri per Giorgio Piantella.

A Busto Arsizio l’ostacolista Mario Lambrughi nei 400 metri mette in fila tutti in 47″06 (PB). Dietro di lui Mamadou Gueye 47.39, Paolo Danesini 47.58 e Roberto Severi 47.60. Nel giro di pista femminile titolo a Virginia Troiani in 54.63 (PB). Derby bresciano nei 100 maschili: in batteria con vento a +1.8 Roberto Rigali  fa 10.50 (PB) davanti all’amico e coetaneo Pietro Pivotto in 10.56; in finale vince però Pivotto in 10.57 sul 10.64 di Rigali. Nei 100hs 13.63 (+0.8) di Sara Balduchelli, in finale.

Ottimi risultati nei lanci di Rovereto: 61,58 metri del discobolo Hannes Kirchler e 77,73 del giavellottista Norbert Bonvecchio.

Da Matera: il giavellottista Almanio Romano centra il nuovo PB lanciando 74,48. Nei 100 metri Daniele Corsa vince in 10″72 (-1.7). Nei 400 metri femminili 55″29 della promessa Lucia Pasquale.

La seconda giornata
A Busto Arsizio (VA) bella spallata della giavellottista Sara Jemai col nuovo PB di 57,20. Nel triplo, l’azzurro Fabrizio Schembri, con 16 passi di rincorsa, atterra a 16,32 metri (+0.4). Nei 400 ostacoli maschili vittoria per Mario Lambrughi, che il giorno prima aveva vinto il titolo nei 400 metri piani, col nuovo PB di 50″68, mentre la femminile vince in 59,22 Ilaria Verderio.

A Rieti rientro del quattrocentista Matteo Galvan che in una serie extra dei 500 metri corsi in 1’01″02 seguito dallo junior Emanuele Grossi con 1’02″89. Nei 200 metri femminili Maria Benedicta Chigbolu corre in 23″68 (-1.2). Nell’asta Sonia Malavisi torna ad esprimersi ai suoi migliori livelli (PB 4,42), con al 2° posto Roberta Bruni con 4,10 metri.

A Caprino Veronese (VR), bel miglioramento di Eugenio Rossi, salito a 2,27 metri nell’alto.

 

Ti è piaciuto? Condividilo...
8
Ti è piaciuto? Condividilo...
8