Meeting Interregionale di Chiari

Pista Chiari

Prima gara assoluta ieri (24 aprile 2015) a Chiari, dopo il rifacimento della pista, ora in Tartan (prima Sportflex) con la presenza di 487 atleti gara.
L’occasione del Meeting Interregionale di Chiari è stata colta dal Comune della cittadina per l’inaugurazione della pista, senza però sfarzi e banchetti per sottolineare la situazione di crisi del paese.

Visti i buoni risultati ottenuti, soprattutto nelle gare di velocità, sembra che il rifacimento abbia mantenuto le buone caratterstiche per le quali era conosciuta la pista di Chiari. Questo è stato favorito anche da un “bel vento favorevole” alle gare di velocità (quasi sempre sotto i 2″)

Tra i vari risultati spiccano sicuramente il 21″47 di Lorenzo Perini nei 200 metri (PB precedente 22″05), arrivato poco davanti all’allievo della Cento Torri Christian Bapou (21″59 e 10° tempo allievo di sempre).

Interessante anche la gara degli 800 metri con l’ottima prova di Stefano Migliorati che , capace di correre 1’51″16, sembra aver finalmente risolto i problemi fisici degli ultimi 2 anni. Stefano era chiaramente soddisfatto alla fine della gara ma con qualche rimpianto: “peccato perchè ho forzato la corsa troppo presto, ai 200 metri finali, e ho pagato un pò negli ultimi metri di gara.”.
Da far notare che nella gara degli 800 maschili vi sono stati 4 atleti sotto l’1’54” e 15 atleti sotto il muro dei 2′.

Il video della 1° batteria degli 800 metri maschili

Molto bravo anche Dominique Rovetta Gasigwa che nel triplo vince con un ottimo 15,07 metri.

Nel triplo femminile interessante il 12, 41 di Chiara Bertuzzi

Interessante anche la gara dei 5000 maschili con 3 atleti che hanno fatto “gara a parte” e si sono giocati la vittoria negli ultimi 100 metri (tutti e 3 sotto i 15′): 1° Mohamed Ouhda con 14’49″15 . Un buon 17″52″70 anche per Chiara Spagnoli nella gara femminile.

Brava anche Simona Turini, che nell’asta, con il nuovo PB di 3,50 metri allieve stabilisce il nuovo record provinciale bresciano!!!

simona_turini_asta

 

Ecco i podi dell’intera manifestazione

  • 100hs donne: 1° Imane El Alaoui (97) 15″26 – 2° Dossi Alessia (97) 15″71 – 3° Bertolini Elena (96) 15″86
  • 100hs allieve: 1° Valentina Dragone (99) 15″30 – 2° Ongari Chiara (98) 15″49 – 3° Montanari Fabiana (99) – 17″78
  • 110hs allievi: Michele Avella (98) 15″34 – 2° Siena Leone (99) 15,63 – 3° Foletti Roberto (98) 16,43
  • 110hs junior: 1° Marco Urgnani (96) 15″29 – 2° Marco Ruggiero (97) 15″53 – 3° Soresini Federico (97) 16″21
  • 110hs uomini: 1° Dionicio Garcia Luna (93) 15″16 – 2° Massimo Luca (97) 16″24 – 3° Asamoah Stephen Kobena (93) – 16″45
  • 200 uomini: 1° Lorenzo Perini (94) 21″47  – 2° Christian Bapou (98) 21″59  – 3° Marco Soldarini (95) 22″08
  • 200 donne: 1° Alessia Ripamonti (92) 24″97  – 2° Federica Putti (96) 25″24  – 3° Giulia Gargantini (93) 25″29
  • 800 donne: 1° Lavinia Possenti 2’14″84 – 2° Denise Tagliaferri (95) 2’17″21 – 3° Ilaria Bigoni (96) 2’18″48
  • 800 uomini: 1° Stefano Migliorati (94) 1’51″16 – 2° Simone Soncina (97) 1’53″12 – 3° Emanuele Vitali (95) 1’53″49
  • 5000 donne: 1° Chiara Spagnoli (96) 17’52″70 – 2° Silvia Marinoni (94) 18’18″303° Pelamatti Simona (95) 18’24″48
  • 5000 uomini: 1° Mohamed Ouhda (95) 14’49″15 – 2° Ahmed Ohuda (97) 14’51″79 – 3° Iacopo Brasi (94) 14’52″87
  • asta donne: 1° Simona Turini (98) 3,50 – 2° Silvia Gandini (91) 3,40 – 3° Vernia Elena (94) 3,20
  • asta uomini: 1° Patrik Gontarski (94) 4,60 – 2° Luca Peggion (94) 4,50 – 3° Max Madusic (98) 4,50 – Nicolò Rumi (89) 4,50
  • triplo donne: 1° Chiara Bertuzzi (98) 12,41 – 2° Costanza Gavioli (97) 12,19 – 3° Algarotti Gloria (97) 11,59
  • triplo uomini: 1° Dominique Rovetta Gasigwa (93) 15,07  – 2° Nicola Longo (92) 13,96  – 3° D’Amore Andrea (99) 16,31
  • peso donne: 1ª Silvia Crippa (94) 11,84  - 2° Castagnini Sara (97) 10,26 – 3° Giannetta Giulia (97) 9,78
  • peso uomini: 1° Giovanni Besana (90) 13,56 – 2° Andrea Bertoncelli (92) 13,42 – 3°  Galbusera Federico (87) 12,01
  • peso junior: 1° Mattia Castellazzi (97) 14,62 – 2° Giuseppe Bonizzoni (97) 14,06 – 3° Proserpio Giacomo (97) 13,05
  • peso allieve: 1° Giuseppina Maria (98) 12,30 – 2° Veronica Rossetti (99) 11,90 – 3° Numeroli Rita (98) 9,53
  • peso allievi: 1° Luca Zenoni (99) 13,09 – 2° Righettini Cesare (99) 9,70 – 3° El Alaoui My Kalifa (99) 9,55
  • martello donne: 1° Valentina Leomanni (91) 54,42 – 2° Simona Previtali (95) 53,50 – 3° Francesca Parolin (93) 50,45
  • martello allieve: 1° Alessandra Ponzelletti (98) 47,85 – Chiara Martini (98) 44,00 – 3° Sironi Marica (99) 41,35
  • martello allievi: 1° Mattia Florio (98) 56,17 – 2° Daniele Rota (99) 55,19 – 3° Francesco Albicini (99) 48,68
  • martello junior: 1° Giacomo Proserpio (97) 59,09 – 2° Alessandro Grizzaffi (97) 50,24 – 3° Colombo Luca (97) 47,17
  • martello senior: 1° Diego Antoj (94) 54,83 – 2° Matteo Crivelli (93) 48,17 – 3° Lombardi Giulio (58) 32,53

Al LINK i risultati completi

 

Ti è piaciuto? Condividilo...
40
Ti è piaciuto? Condividilo...
40