Luca Dell’Acqua bronzo Assoluto ai Campionati Italiani Prove Multiple. Bene anche Bonicalza e Rovetta a Magglingen

Luca dell'acqua

Immagine di Roberto Passerini dalla pagina Fb di Fidal Veneto

Luca Dell’Acqua bronzo Assoluto ai Campionati Italiani Prove Multiple. Bene anche Bonicalza e Rovetta a Magglingen

Ottime notizie arrivano da Padova dove Luca Dell’Acqua è stato impegnato in una due giorni di gare in occasione dei Campionati Italiani di Prove Multiple. Luca ha gareggiato per cercare una medaglia sia nella categoria Under23 che nella categoria Assoluta e con il personale di 5267 punti si è aggiudicato l’argento Promesse dietro a Jacopo Zanatta (5438) e il bronzo assoluto dietro allo stesso Zanatta (2°) e a Simone Cairoli che con 5760 punti è il Campione Italiano Assoluto di Prove Multiple (eptathlon) Indoor 2017.

Nelle 7 gare dell’eptathlon Luca migliora di ulteriori 116 il PB ottenuto all’esordio stagionale in occasione dei Campionati Regionali Lombardi di PM (5151), migliorandosi nel getto del peso (12,17 metri) e negli ostacoli (8″40), dimostrando l’ottimo lavoro intrapreso con il suo coach Alvaro di Federico

Sofia Bonicalza e Dominique Rovetta in gara a Magglingen

Nello stesso week end Sofia Bonicalza e Dominique Rovetta sono scesi in pista a Magglingen nella stessa manifestazione che ha visto 2 grandissime prestazioni di due atleti italiani: Filippo Tortu che con 6″67 (batteria) e 6″64 (finale) ha tolto a Pavoni lo storico primato Under20 nei 60 piani e Mario Lambrughi che con 46″68 corre il 2° crono europeo dell’anno nei 400 indoor.

Sofia gareggia nei 60 piani nei quali ottiene un buon 7″70, tempo che vale l’accesso in Finale A, dove riconferma il tempo della batteria classificandosi così 7° assoluta.

Dominique in pedana nel salto triplo si aggiudica la gara con 15,06 metri ottenuto al primo salto. Poi per una botta la tallone è costretto a rinunciare ai salti successivi.

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo...
1
Ti è piaciuto? Condividilo...
1