Grandi 400 metri al Resisprint

Chigbolu

Ottimi risultati nel giro di pista al Resisprint, Meeting organizzato nella cittadina svizzera di La Chaux de Fonds, dove sono in trasferta anche gli amici di Athletic Elite. Dopo aver visto i risultati dei 100 metri maschili, con il nuovo PB di Jaques Riparelli vediamo ora cosa è successo nei 400 metri maschili e femminili.

Una premessa, al Meeting svizzero le gare dei 400 metri sono state divise in 2 gruppi, sia per gli uomini che per le donne. Il primo gruppo, sia per gli uomi che per le donne ha corso verso le 13:00 ed ha visto in pista gli atleti over-48″ e le atlete over-58″. Il secondo gruppo invece ha visto gareggiare, alle 14:30 le donne under-58″ ed alle 14:50 gli uomini under-48″.

400 M – 1° gruppo
Miglior crono per Andrea Blesio (Atl. Rodengo Saiano), che corre in un buon 48″27, dopo alcuni disguidi organizzativi (lo volevano far correre nella serie con gli accrediti peggiori, solo alla fine lo hanno inserito nella prima). Nella stessa batteria 4 atleti corrono sotto i 49″ e tra loro Mario Pavan chiude in 48″55.

400 F – 1° gruppo
Nella batteria vinta Bolumar Jenna (FRA) in 58″35 si piazza 2° Lombardi Giulia in 58″91. Cella Veronica vince la 2° batteria in 1’00″59.

400 F – 2° gruppo (atlete migliori)
Benedicta Chigbolu
diventa l’atleta italiana più veloce del 2015 nei 400 metri piani (Libania Grenot ha corso quest’anno in 51″72), e 6° atleta europea ’15. Il tempo, corso nella batteria vinta col grandissimo tempo di 50″76 dalla nigeriana George Patience, è anche Minimo per i Campionati Mondiali di Pechino (52″). 2° nella batteria Mupopo Kabange (Zambia) in 50″86. Benedicta si piazza 3° dietro alle due atlete africane. Nella stessa serie chiude 5° Chiara Bazzoni in 52″74.
Ecco il video della gara:

Nella 2° serie “delle migliori” vince in 53″25 Maria Elena Bonfanti. 6° posto per Martina Guazzi in 57″08.

 

400 M – 2° gruppo
Gara di altissimo livello con la prima serie vinta con uno strepitoso 43″73 dal botswano Isaac Makwala. 2° Abdalelah Haroun (Qatar) in 44″27. Terzo posto per Ofentse Mogawane (Sud Africa) in 45″75. 4° il nostro Matteo Galvan in un ottimo 45″95. 

Il video della gara (ultimi 250 metri).

 


Makwala

Per vedere i primi italiani bisogna aspettare  la 4° betteria “dei migliori”: vittoria per Mamadou Gueye in 47″19. Dietro di lui al 2° e al 3° posto Mattia Cella e Paolo Danesini, rispettivamente in 47″35 e 47″53. Il quarto italiano in gara, Marco Lo Verme corre nella 5° betteria terminando in 48″48

Ecco il video della batteria con Marco Lo Verme (vinta in 47″05)

Ringraziamo Andrea Blesio per i video e Athletic Elite per le immagini della giornata.

Ti è piaciuto? Condividilo...
71
Ti è piaciuto? Condividilo...
71