Gavardo Meeting: cast Olimpico alla XII edizione!

Gavardo Meeting 2017

Complimenti allo staff dell’ Atletica Gavardo ’90 che alza ancora l’asticella all’XI edizione di un Meeting che ogni anno non smette di sorprendere.

Ieri sera, alla conferenza stampa, sono stati presentati i nomi dei protagonisti del GavardoMeeting ’17.

Gavardo Meeting: cast Olimpico alla XI edizione

Alberto Stretti ce lo aveva annunciato già al termine della scorsa edizione che il per il 2017 l’obiettivo era portare l’evento ad un livello “Olimpico” e non ha deluso le aspettative: nel salto in lungo ci sarà il britannico, campione olimpico, mondiale ed europeo Greg Rutherford con un sontuoso PB di 8,51 metri.

Sui 5000 il sabato sera l’atleta del momento, colui che pare possa essere l’unico poter competere con Mo Farah, Ronald Kwemoi kenyota e primatista mondiale junior sui 1500 con 3’28”.

Nei 400m l’argento Olimpico di Londra 2012 sugli 800 Nijel Amos con un PB di 45″56

Sui 100 metri è confermata la presenza, per il terzo anno consecutivo, di Richard Kilty, campione mondiale Indoor e due volte campione europeo Indoor sui 60m. Insieme a lui tanti atleti con PB vicino al muro dei 10s come gli inglesi Ojie Edoburun e Reece Prescod, dall’olanda Hensley Paulina e Solomon Bockarie. Sui 200m sfida tra Daniel TalbotStefanos Tsakonas con PB di 20″25 e 20″09.

Nei 100 metri femminili ben 5 atlete con meno di 11″30 di PB: Stella Akakpo (Francia 11″17), Imani Lansiquot (GBR 11″17), Naomi Sedney (NED 11″25) oro europeo con la staffetta nel 2016, Daryll Neita (GBR 11″23) bronzo olimpico a Rio con la staffetta e la tedesca Alexandra Burghardt 11″32.

Sui 100mHS bronzo Europei Indoor nel 2015 Serita Solomon GBR, due olandesi Sharona Bakker PB 12″85 ed Eefjie Boons PB 13″07.

Conferenza stampa Gavardo Meeting 2017
Conferenza stampa Gavardo Meeting 2017

Sui 200m la conferma di Estela Garcia, spagnola con PB di 23″47

Tanti anche gli atleti italiani al via con Michael Tumi, Max Ferraro e i giovani Cattaneo e Polanco
Grande attenzione come sempre ai giovani a Gavardo e gli sprinter junior Zlatan, e la nostra Sofia Bonicalza e
Rebecca Borga saranno in pista.

Gli 800 metri saranno organizzati con lepri per cercare tempi importanti e, in via di definizione, Kwemoi potrebbe scendere in campo di nuovo domenica per un allenamento specifico.

Insomma un GavardoMeeting di altissimo livello. Il nostro consiglio è quello di andare a vedere dal vivo così tanti campioni in un solo evento. Per chi non potesse ricordiamo che in questa edizione del meeting bresciano sarà possibile seguirlo live in streaming all’interno del progetto meeting della Fidal.

Complimenti ancora al Presidente Antonio Gugole e al suo staff che ogni anno ci regalano una giornata
di atletica-spettacolo.

Ti può interessare:

Programma gare Gavardo Meeting

 

CONDIVIDI SULLA TUA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO SULL’ICONA A SINISTRA!

Ti è piaciuto? Condividilo...
1
Ti è piaciuto? Condividilo...
1