Clinic “I balzi e il salto triplo” con Fabrizio Schembri – Il Video

Clinic I balzi e il salto triplo

Venerdì 4 dicembre, presso la pista di Vigevano, si è tenuto il Clinic “I balzi e il salto triplo”, organizzato dall’Atletica Vigevano Young e fortemente voluto dal coach dei salti Enrico Porta. A “dirigere” l’allenamento è stato il saltatore azzurro Fabrizio Schembri, che da quanto dicono i partecipanti è stato davvero bravo a vestire i panni del coach.

Ecco il video della serata, realizzato dall’amico Andrea Giannini che ci ha gentilmente concesso di pubblicarlo.

 

Per far comprendere meglio il significato di alcune esercitazioni che vedete nel video, abbiamo chiesto a Enrico Porta di darci qualche spiegazione a riguardo. Ecco le sue parole:

 

Dalla lezione di Fabrizio Schembri a Vigevano del 4/11 arrivano alcuni messaggi.

Ricalcano quelli emersi in occasioni precedenti e proposti da Raimondo Orsini e Paolo Camossi e tutti relativi all’importanza dell’utilizzo dei piedi nell’economia dei salti, e non solo in quelli.

Nella prima parte si è posto l’accento sulla sensibilizzazione del piede con una particolare ricerca dell’appoggio, il tutto stimolato da superfici instabili quali possono essere degli pneumatici.

Allo stesso tempo sono stati sollecitati la ricerca di equilibrio di tutto il sistema corporeo e i tempi di appoggio durante le spinte per effettuare il balzo da un copertone all’altro.

È un ottimo esercizio da inserire periodicamente nella fase di riscaldamento anche per diversificare.

Altro punto fondamentale ribadito da Fabrizio, e anche da Paolo, è la necessità che il piede raggiunga velocemente il punto d’impatto, a pianta piena e in modo il più attivo possibile.

Ciò per evitare una perdita di velocità con un’azione troppo aperta e magari un contatto frenante.

Questo si evidenzia nella parte del video che riguarda le andature classiche ma anche la parte dei balzi sui rialzi.

Un’azione veloce di ricerca del terreno, sotto il ginocchio, restituirà una adeguata spinta propulsiva verso avanti e la presa di contatto a pianta piena preserverà da impatti traumatici.

Poi è chiaro, se si hanno le doti di Fabrizio, il più caraibico dei nostri saltatori, è meglio

 

Ringraziamo Fabrizio, Chicco ed Andrea per la grande disponibilità!

Ti è piaciuto? Condividilo...
35
Ti è piaciuto? Condividilo...
35

One thought on “Clinic “I balzi e il salto triplo” con Fabrizio Schembri – Il Video

Comments are closed.