19° Meeting di Nembro: i migliori risultati

wpid-wp-1435750500942.jpeg

Ieri, 1 luglio, è andato in pista il 19esimo meeting nazionale “Città di Nembro”, organizzato dall’Atletica Saletti, regalando, tra gli altri risultati, il record del mondo nei 100 metri paralimpici categoria T42. Infatti, nella gara di velocità riservata agli atleti paralimpici, Martina Caironi, è stata capace di correre in 15.05 (-1.0) migliorando il 15.15 che già deteneva.

Di seguito i migliori risultati della serata.

100 M (finale) – Jacques Riparelli(Aeronautica) dopo il 10″26 in batteria commette una falsa partenza ed esce, così, dai giochi. La vittoria va a Michael Tumi (Fiamme Oro), con 10.45 (-0.1) davanti al 10.59 di Farias Zin (Assindustria Padova) e al 10.66 di Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna).

110 ostacoli M (finale) – Vittoria per Hassane Fofana (Fiamme Oro) con 13.77 (+0.1) davanti a Stefano Tedesco (Fiamme Gialle) a 14.01 e John Mark Nalocca (Carabinieri) a 14.12.

100 F (finale) – Vince Martina Giovanetti (Forestale) col tempo di 11.86 (0.0), sul podio con lei Federica Giannotti (Atl. Reggio) 12.05 e Arianna Lazzati (OSA Saronno) 12.13.

Lungo M – Fabrizio Schembri (Carabinieri) con 7.72 (-0.3) vince una gara di ottimo livello, con tutti gli otto finalisti oltre i sette metri e cinque atleti oltre i 7.40: Stefano Tremigliozzi (Aeronautica) è secondo con 7.65 (+0.9), Emanuele Catania (Fiamme Gialle) terzo con 7.52 (0.0), Alessio Guarini (Fiamme Oro) quarto con 7.43 (+0.3) e Camillo Kaborè (Carabinieri) quinto con 7.41 (-0.7).

Giavellotto M – La sfida per il primo posto è tra Norbert Bonvecchio (Atl. Trento) Roberto Bertolini (Fiamme Oro), alla fine trionfa Bonvecchio con 76,61 metri contro i 76.01 di Bertolini.

3000 M – Vittoria, la prima da Italiano, per Yassine Rachik (Cento Torri Pavia) davanti a Samuele Dini (fiamme gialle) con 8’02″91 (PB) a 8’05″18. 3° posto con PB per Stefano Guidotti Icardi (CUS Torino) con 8:07.40

3000 F – Il successo va alla keniana Martha Akeno in 9:20.30 su Silvia Weissteiner (Forestale) seconda in 9:25.57. Alle loro spalle c’è il PB a 9:27.92 di Gloria Tessaro (Atl. Vicentina), terza, e il 9:33.15 della junior Nicole Reina(CUS Pro Patria Milano), sesta.

800 M – Mor Seck (Atl. Monza) vince in 1:47.30 e altri 4 atleti lo seguono scendendo sotto l’1:49: Lukas Rifesser (Esercito) a 1:48.27 e gli under 23 Enrico Riccobon (Atl. Club Firex Belluno) a 1:48.52 e Stefano Migliorati (CS san Rocchino) a 1:48.83 (PB) e Christian Obrist (Carabinieri) a 1:48.78. Interessante anche l’1:50.25 dello Juniores Danilo Gritti (Atl. Valle Brembana) nella batteria meno forte.

800 F – Isabella Cornelli (Atl. Bergamo ’59 Creberg) vince in 2:06.60. Alle sue spalle 2° posto, in 2:08.45, per Camilla Feliciani (Atl. Pietrasanta Versilia), 3° per Federica Soldani (CUS Pisa Atl. Cascina) in 2:08.49 e 4° per Silvia Pento (Atl. Vicentina) con 2:09.00.

Alto M – Anche qui gara di ottimo livello: Eugenio Rossi (Biotekna Marcon) fa il nuovo record sanmarinese: 2,20 metri al primo tentativo. Gli altri si fermano a 2,15 (Lorenzo Biaggi della Riccardi, Eugenio Meloni del CUS Cagliari, Giulio Ciotti delle Fiamme Azzurre e lo junior  Christian Falocchi della Brixia Atletica).

400 F – Vittoria di Maria Benedicta Chigbolu (Esercito) in 53″01 davanti alle lombarde Elena Bonfanti (Atl. Lecco Colombo) con 53″41, e Marta Milani (Esercito)  in 54″24.  Bene la junior Virginia Troiani (Pro Patria ARC Busto Arsizio) in 54″98.

400 M – Mario Lambrughi (Atl. Vedano) dimostra la sua buona forma con l’ottimo 47″10, davanti a  Francesco Cappellin (Aeronautica) 47″13) e a Mamadou Gueye (Bergamo Stars) in 47.25.

Disco F –  Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950) vince migliorando di 41 cm il precedente PB: 54.67 al secondo lancio battendo il 54.09 di Valentina Annibali (Esercito) e il 51.85 di Laura Bordignon (Fiamme Azzurre).

Lungo F – Vince con 6,45 (+0.2) Irene Pusterla, 2° il 6.19 (+0.2) di Rebecca Camilleri (Bracco) e 3° il 6.13 (+0.4) di Ottavia Cestonaro (Forestale).

RISULTATI COMPLETI

I video inseriti nell’articolo sono stati trovati sul profilo Youtube di Ugo Piccioli, che ringraziamo per l’ottimo lavoro fatto. Ecco il link:

Ugo Piccioli – Youtube

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo...
20
Ti è piaciuto? Condividilo...
20